Studio di psicologia e psicoterapia (Tivoli e Roma)
Punto Psicologia Tomei
Centro di Psicologia e Psicoterapia per adulti, adolescenti e bambini
Punto Psicologia Tomei
Prevenzione ed Educazione alla Salute
Punto Psicologia Tomei
Promozione del Benessere
Punto Psicologia Tomei
Consulenza e sostegno psicologico individuale e di coppia


Ambiti di Intervento


  • Psicologia Clinica
  • Prevenzione ed Educazione alla Salute
  • Promozione del Benessere

Il nostro Studio


Per fissare un appuntamento o ricevere informazioni nelle sedi di Tivoli e/o Roma:

Dr.ssa Benedetta Palla
Psicologa Psicoterapeuta
 338 766 9197

E-mail: indirizzo di posta elettronica
Potete contattare lo Studio anche attraverso il seguente Modulo.



Introduzione


Benvenuti nel sito web del Punto Psicologia Tomei, centro di Psicologia e Psicoterapia condotto dalla Dott.ssa Benedetta Palla.

Il Punto Psicologia Tomei offre servizi specializzati nel sostegno e nella cura alla persona e mette a disposizione personale qualificato per percorsi psicoterapeutici, consulenza e sostegno psicologico individuale e di coppia, sostegno alla genitorialità. I servizi offerti si rivolgono ad adulti, adolescenti e bambini in difficoltà.

Il Centro di Psicologia fonda il suo intervento sull'idea che la propria identità ed il modo in cui si vive emotivamente l'esperienza, non sono riconducibili ad una teoria che spiega in maniera impersonale cosa accada a noi stessi e a coloro che ci sono accanto.
Ogni persona genera il significato della propria esperienza e pertanto ognuno di noi è portatore del senso di ciò che ci accade, individualmente e con gli altri.
La psicoterapia ha, quindi, come obiettivo la comprensione del disagio portato dal paziente attraverso la ricostruzione della sua storia e del suo modo di essere nel momento in cui emerge la difficoltà, per favorire il processo di cura fondato sull'appropriazione di sé e sulla costruzione di una consapevolezza personale che permetta di comprendersi, cambiare e quindi "guarire".


Aree di intervento


Gli ambiti di intervento del Punto Psicologia Tomei si differenziano per adulti, adolescenti e bambini.

Adulti
  • Disturbo d'Ansia
  • Attacchi di Panico
  • Sindrome Ansioso-Depressiva
  • Disturbo Ossessivo-Compulsivo
  • Disturbi del Comportamento Alimentare
  • Sintomi funzionali (Cefalee di tipo tensivo, Alopecia, Sindrome del colon irritabile, Sindrome da fatica cronica)
L'intervento sulla persona adulta, si basa sulla ricostruzione della difficoltà raccontata e vissuta dal paziente a partire dal momento di vita attuale per restituire alla persona la possibilità di comprendersi rispetto a ciò che nella vita corrente ha rotto la propria stabilità emotiva. In questo modo è possibile intraprendere il percorso di appropriazione della propria esperienza rispetto alle possibili e diverse forme con cui la sofferenza emotiva si presenta.

Evolutiva (adolescenti e bambini)
  • Difficoltà alimentari (rifiuto del cibo, obesità)
  • Disturbi del sonno (Difficoltà nell'addormentamento, Paure notturne, Risvegli frequenti, Insonnia)
  • Problemi di Incontinenza e Difficoltà relative all'Evacuazione e al suo Controllo
  • Dolori e Sintomi Transitori (cefalee, mal di pancia), Stipsi, Alopecia
  • Disturbi del Linguaggio (difficoltà nella comprensione e nella produzione linguistica, mutismo selettivo)
  • Disturbo Specifico di Apprendimento
  • Disturbi dell'Attenzione
  • Difficoltà comportamentali: iperattività, comportamenti oppositivi, provocatori e aggressivi
  • Difficoltà emotive e relazionali: ridotte capacità relazionali con i pari, paure, ansia
  • Situazioni familiari critiche: divorzio e separazione
Il bambino è una piccola persona, ciò vuol dire che agisce, vive e fa esperienza di molte situazioni che hanno su di lui un effetto e generano emozioni, come negli adulti.
La differenza con l'adulto rispetto alla capacità di riconoscere e regolare la propria emotività, è data dal linguaggio e dal suo uso: il bambino non possiede ancora la possibilità di riconfigurare con la parola e con il racconto ciò che gli accade e ciò che sente emotivamente.

Quando questa piccola persona non ha modo di comprendersi attraverso la ricostruzione narrativa della propria esperienza, vive forti momenti di difficoltà. Gli adulti, allora, rappresentano la risorsa emotiva fondamentale per i bambini: sono loro che possono regolare le emozioni di queste piccole persone attraverso il racconto che permette di ridurre la distanza tra agire e sentire, modulando lo stato emotivo del bambino.

Tutto ciò si verifica all'interno di una condizione in cui il bambino non possiede ancora una coscienza riflessiva, ma ha una senso di sé che è fortemente ancorato alla dimensione pratica dell'agire e di ciò che nell'immediato accade.
La propria identità ed il proprio modo di sentirsi non sono ancora costituiti e per questo, fortemente definiti dall'incontro con l'altro. Il modo in cui il bambino è, dipende dal modo in cui l'altro è (i genitori sono).

La psicoterapia con i bambini coinvolge inevitabilmente anche gli adulti di riferimento, i genitori che rappresentano il contesto che regola lo stato emotivo del bambino e la fonte della sua identità.
Le emozioni del bambino sono sempre legittime, sta agli adulti saperle modulare e regolare. Quanto più i bambini sono piccoli, tanto più c'è distanza tra agire e sentire. Crescendo, tra il proprio sentire e agire c'è un'articolazione emotiva che passa per il linguaggio e permette di essere regolati emotivamente.

Lo scopo della psicoterapia è, quindi, quello di favorire il cambiamento del contesto: modificare la reciprocità tra genitori e figli al fine di superare le difficoltà dei più piccoli e offrire supporto ai genitori, fornendo modalità di intervento e regolazione rispetto ai comportamenti critici dei propri figli.

Il centro mette a disposizione


  • Un servizio di orientamento finalizzato ad accogliere ed orientare una eventuale domanda di aiuto o per ricevere informazioni sulla consulenza psicologica e sulla psicoterapia.
  • Seminari gratuiti su tematiche riguardanti l'Educazione alla Salute

Chi sono


Benedetta Palla Dr.ssa Benedetta Palla, psicologa e psicoterapeuta.
Iscrizione all'Albo degli Psicologi del Lazio n°12906.

Specializzazione in Psicologia e Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista presso la scuola di Specializzazione in Psicologia e Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista del Dott. Giampiero Arciero.
Dottore di ricerca in Psicologia Clinica, Dinamica e dello Sviluppo presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
Da diversi anni si occupa di attività clinica per l'infanzia e per l'età adulta: consulenze psicologiche, sostegno psicologico e psicoterapia per disturbi d'ansia e panico, disturbi dell'umore, disturbi dell'alimentazione, disturbi del linguaggio, disturbo specifico di apprendimento, disturbo da deficit di attenzione con iperattività.
Si occupa da anni di ricerca nell'ambito dello sviluppo e dell'età evolutiva.
E' impegnata per la formazione nella scuola di primo e secondo grado.
Docente a contratto per l'Università "Sapienza" di Roma.
Collabora con L'Istituto di Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista di Roma per attività di ricerca e formazione.

Contatti